HomeItalian Enterprises

Vivendi vince in Spagna contro Mediaset, il progetto Mfe resta sospeso

Vivendi la spunta in Spagna. La Corte di Madrid ha confermato la sospensione cautelare dell'operazione MediaForEurope respingendo il ricorso di Mediaset Espana

Vivendi vince in Spagna contro Mediaset, il progetto Mfe resta sospeso

China releases more images of the far side of the moon, calls mission a success
Tim ed Ericsson si alleano per il 5G italiano
China’s New 373-Mile-Per-Hour Bullet Train Will Be the World’s Fastest

Vivendi la spunta in Spagna. La Corte di Madrid ha confermato la sospensione cautelare dell’operazione MediaForEurope respingendo il ricorso di Mediaset Espana. Il tribunale spagnolo ha dato quindi ragione a Vivendi difesa da Giuseppe Scassellati e Ferdinando Emanuele di Cleary Gottlieb. Il tribunale aveva già bloccato l’operazione nell’autunno scorso, mentre il ricorso di Mediaset Espana chiedeva di togliere la sospensione cautelare alla luce delle modifiche approvate allo statuto della holding olandese nella quale si dovrebbero fondere Mediaset e Mediaset Espana.

l magistrato capo del Tribunale commerciale n. 2 di Madrid ha respinto la richiesta di Mediaset Spagna di revocare le misure precauzionali concordate dallo stesso organo giudiziario lo scorso ottobre 2019 e, quindi, le norme sociali approvate ai suoi tempi dall’assemblea degli azionisti di questa società per fondersi con la società madre italiana, rimangono sospesi, secondo la Corte suprema di giustizia di Madrid (TSJM).

Nei fatti la conferma della sospensione cautelare da parte del Tribunale di Madrid mette un bastone risolutivo nelle ruote del progetto Mfe. Da qui la reazione netta di Mediaset. «La richiesta legale di Vivendi accolta oggi dal Tribunale di Madrid – scrive in una nota il gruppo di Cologno – ha causato un grave danno a Mediaset, alla controllata spagnola Mediaset Espana, a tutti gli azionisti delle due società oltre che a tutto il sistema televisivo europeo.
Ma poiché la nascita di nuovo broadcaster paneuropeo è oggettivamente resa sempre più
indispensabile dal nuovo scenario economico, Mediaset ripresenterà al più presto su nuove basi l’operazione MFE-MEDIAFOREUROPE».

Quelo che Mediaset bolla come un progetto per bloccare lo sviluppo di Mediaset da parte del socio francese «non andrà a buon fine: poiché la necessità di un’unione televisiva europea è resaancora più urgente dalla crisi di mercato generata dal Covid, Mediaset proseguirà nel progetto di sviluppo internazionale che verrà presto ripresentato seguendo una nuova strada. Con un assetto che garantisca sempre gli indispensabili vantaggi industriali e assicuri una governance solida e definita. In modo da evitare tranelli e capricci di chi è interessato solo a manovre finanziarie strumentali».

Fonte : www.ilsole24ore.com

Commenti