Iliad: nuova funzione fa sbloccare la connessione dati a piacimento

 Da quando è sbarcata in Italia, Iliad ha continuato a proporre nuovi servizi e nuove offerte. Dopo il successo della prima tariffa Iliad, che ha permesso all’operatore francese di passare la soglia di 1 milione di SIM in poco più di un mese, la seconda offerta sembra essere ancora più vantaggiosa.

Iliad, però, non ne fa (solo) una questione di prezzo. Per attirare nuovi utenti, arricchisce sempre più l’elenco dei servizi e funzionalità offerti ai suoi clienti. Se nei prossimi giorni dovrebbe arrivare Segreteria Visiva, un’app che vuole fare concorrenza a WhatsApp con messaggi vocali gratis, è invece già disponibile una nuova funzione all’interno dell’Area personale del sito Iliad. Grazie a questi servizi potremo continuare a navigare (a pagamento) una volta superati i 30 o i 40GB previsti dal nostro piano mensile.

Come funzionano i nuovi servizi per lo sblocco dei dati di Iliad

Il primo dei tre servizi per lo sblocco dei dati Iliad è stato identificato con la voce: Sblocco connessione dati oltre fairuse. In pratica se sblocchiamo questa funzione che di default è bloccata una volta superata la soglia di 30 o 40GB previsti nel nostro piano mensile riceveremo una notifica ma potremo continuare a navigare a nostro piacimento, pagando a consumo. Al momento invece una volta superata la soglia di traffico dati gli utenti dovevano andare nella propria sezione e sbloccare manualmente l’uso a consumo della Rete.

La seconda opzione, chiamata Sblocco connessione dati in Italia oltre 50€ fatturati, consente come dice il nome stesso di continuare a navigare online anche se a consumo abbiamo superato i 50 euro spesi. Al momento invece per impostazione di default una volta raggiunti i 50 euro a consumo i dati vengono disattivati e dovremo essere noi a sbloccarli manualmente. Se invece per lavoro non vogliamo badare a spese e ci servissero moltissimi dati Internet con questa nuova funzione Iliad non dovremo preoccuparci di attivare i dati a livello manuale ogni volta.

La terza e ultima opzione si chiama Sblocco consumo dei dati in roaming (Europa e resto del mondo) oltre i 50€. E in pratica permette di continuare a navigare in maniera automatica anche all’estero una volta che superiamo i 50 euro di consumo di traffico dati.

Queste tre opzioni possono essere attivate tutte oppure possiamo tenerne attiva solo una, in base alle nostre esigenze. Ricordiamo che per default sono disattivate quindi non ci troveremo da pagare una navigazione in rete senza aver dato il nostro consenso. Ovviamente la navigazione superati i 50 euro è consentita solo entro la soglia di credito residua sulla nostra SIM Iliad, l’azienda francese scala a debito esclusivamente in caso di abbonamento attraverso carta di credito.

 

 

libero.it

Commenti