Banche d’Italia
Consoli. A Pasqua 2014 riunione ad Arezzo con i vertici di Veneto Banca

L’ex ad di Veneto Banca Vincenzo Consoli, in audizione alla Commissione sulle banche, ha spiegato come il presidente di Veneto Banca Flavio Trinca conoscesse l’allora presidente di Etruria Giuseppe Fornasari “perchè avevano militato nello stesso partito (la Dc) e mi disse andiamo ad Arezzo a cercare di capire, può darsi che ci sia anche il ministro Boschi, non ne siamo certi”. “Una volta ad Arezzo, il presidente ci portò a casa di Pier Luigi Boschi (vicepresidente dell’istituto) e ad un… (Continua a leggere)

Padoan: "Abbiamo affrontato 8 crisi e protetto i  risparmiatori"

Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha scritto su Twitter: “Dal 2014 abbiamo cambiato le regole del gioco dopo anni di immobilismo che avevano favorito opacità su banche, affrontato 8 crisi nate da recessione e in alcuni casi da presumibile mala gestio, protetto risparmiatori e contribuenti. Senza interferenze, come ha ricordato Maria Elena Boschi”.

Dall’Abi un vademecum  sugli acquisti sicuri in rete

L’iniziativa dell’Abi, l’Associazione bancaria italiana in collaborazione con Abia Lab, Polizia di Stato, CERTFin e Feduf,  è una guida che illustra le regole base per concludere senza rischi transazioni di commercio elettronico, usare con attenzione le carte e accedere in sicurezza da pc o cellulare ai canali digitali delle banche. Secondo quanto riporta una nota consapevolezza e attenzione sono le caratteristiche fondamentali richieste ai consumatori quando utilizzano i nuovi canali digitali per gestire operazioni di pagamento. Le banche mettono a… (Continua a leggere)

La Banca d’Italia alza le previsioni di crescita sul Pil

La Banca d’Italia alza le sue previsioni di crescita sul Pil: il +1,6% nel 2017 (contro la precedente stima di luglio del +1,4%) e al +1,4% nel 2018 (era +1,3%). Passa poi al +1,3% nel 2019 e nel 2020, contro una stima precedente del +1,2%. Ad ottobre il debito pubblico è stato pari a 2.289,7 miliardi, in aumento di 5,8 miliardi rispetto al mese precedente. La crescita dei prezzi, pari all’1,3 per cento nella media di quest’anno, si ridurrebbe nel… (Continua a leggere)

Ubi. Il pm chiede il rinvioa giudizio per i 31 imputati

Il pm di Bergamo Fabio Pelosi ha insistito nella richiesta di rinvio a giudizio per 31 imputati (30 persone fisiche e la stessa banca) per il caso Ubi. La Procura, nel corso dell’udienza preliminare, ha chiesto il processo, tra gli altri, per il banchiere Giovanni Bazoli e per il consigliere delegato Victor Massiah. Le accuse sono di ostacolo agli organismi di vigilanza e di presunte interferenze illecite in vista della formazione dell’assemblea del 2013.

Vegas: "Parlai di Banca Etruria con il ministro Boschi"

Il presidente della Consob Giuseppe Vegas, nel corso dell’audizione in Commissione banche rispondendo ad una domanda,  ha riferito: “Parlai di Banca Etruria con il ministro Boschi”. Vegas ha precisato che Maria Elena Boschi nel corso del colloquio manifestò “preoccupazione per una possibile acquisizione di banca Etruria da parte di Bpvi” in quanto l’operazione poteva essere negativa per il settore orafo di Arezzo. Vegas, rispondendo a una successiva domanda, ha specificato che l’incontro era stato chiesto dal ministro Boschi. Da parte… (Continua a leggere)

Consob: "Banca Etruria nascose le criticità in cui si trovava"

Il vice Direttore Generale della Consob Giuseppe D’Agostino sentito dalla Commissione d’inchiesta sulle Banche ha dichiarato che negli anni 2012-2013 la Banca Etruria “ha operato e sollecitato il pubblico risparmio attraverso offerte, in assenza di un quadro informativo corretto e completo circa la reale situazione di criticità in cui si trovava”. “Le operazioni sono state fatte tacendo le rilevanti criticità e anomalie e di quelle criticità la Banca Etruria aveva avuto piena consapevolezza già da luglio 2012, anche a seguito… (Continua a leggere)

Npl. Patuelli: "Spero in una riflessione senza preconcetti"

Il presidente dell’Abi Antonio Patuelli, intervenuto al convegno “La banca, motore dell’economia nel contesto europeo”, organizzato da Carisbo e Intesa Sanpaolo a Bologna, ha affermato: “Confido che in queste settimane sulle vicende degli Npl si sviluppi una duplice riflessione europea senza preconcetti. Ci sono due consultazioni in atto: quella che si è conclusa il 30 novembre della Commissione europea e quella dell’Addendum conclusa l’8 dicembre. In questi due desk ci sono dei documenti di tecnica giuridica molto elevata”. Patuelli ha… (Continua a leggere)

Ubi: "Nessun elemento di novità su piano Npl"

Il gruppo Ubi Banca in una nota precisa che “Non ci sono ulteriori elementi di novità” sul fronte del piano di smaltimento degli Npl,  spiegando che “La fonte dell’informazione riportata è un supplemento al prospetto di emissione di obbligazioni bancarie retail, pubblicato da Ubi stessa sul proprio sito, nel quale si informa che la banca avrebbe aggiornato il Piano Npl entro il 30 marzo 2018; l’informazione non comporta alcun elemento di novità, in quanto la previsione di regolari aggiornamenti sul… (Continua a leggere)

Barbagallo: "La vigilanza sui 4 istituti è stata incalzante"

Il capo del dipartimento vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d’Italia Carmelo Barbagallo, in audizione presso la Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario, ha riferito che l’azione della vigilanza della Banca d’Italia sulle quattro banche poste in risoluzione “è stata incalzante: dal 2008 fino al commissariamento sono state condotte 18 ispezioni, equamente distribuite tra le quattro banche”. Barbagallo ha spiegato che “Ai primi esiti negativi di tali accertamenti la vigilanza ha rafforzato i controlli. I provvedimenti assunti sono stati… (Continua a leggere)