Agriculture, Automotive, Texiles, Fashion & Other
Volkswagen. Herbert Diess nuovo a.d.

Il gigante automobilistico Volkswagen ha nominato Herbert Diess nuovo amministratore delegato nell’ambito di “una completa revisione della struttura dirigenziale”. La nomina, che peraltro ha effetto immediato, è stata comunicata con una nota e l’attuale numero uno del marchio Vw andrà a sostituire Matthias Mueller, che aveva rilevato la guida del gruppo a seguito dello scandalo Dieselgate. Secondo quanto ha precisato la società, che domani terrà una conferenza stampa su queste variazioni, la sostituzione di Mueller è stata decisa di comune… (Continua a leggere)

China steel exports may fall further in 2018: top executive

BEIJING  – Chinese exports of steel products may continue to fall this year due to strong domestic demand and reductions in capacity due to environmental commitments, the chairman of state-owned mill Fujian Sangang Group Co Ltd said. The prediction follows a 30.5 percent plunge in Chinese steel exports last year to 75.43 million tonnes, as strong domestic prices and high profits at home led to a drop in shipments abroad. The supply and demand trends are now more in line… (Continua a leggere)

Delrio firma il decreto per la sperimentazione di auto senza pilota

Parte la sperimentazione su strada di veicoli a guida automatica. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio ha firmato infatti  il Decreto ministeriale previsto dalla legge di bilancio che autorizza la sperimentazione delle soluzioni tecnologiche per adeguare la rete infrastrutturale italiana ai nuovi servizi smart e per i veicoli automatici. Il Ministero spiega che il decreto Smart Road mira a realizzare un miglioramento della rete stradale nazionale attraverso una sua graduale trasformazione digitale con l’obiettivo di renderla idonea a… (Continua a leggere)

Dieselgate. Codacons:  i proprietari di Porsche Cayenne possono costituirsi parte civile

Lo scandalo “Dieselgate” si estende e  coinvolge anche il noto marchio Porsche con indagini e perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Padova. La casa automobilista è accusata di aver venduto veicoli con caratteristiche difformi da quelle promesse perché consumerebbero più carburante ed emetterebbero più inquinanti o gas serra di quanto dichiarato. L’indagine avviata dal capo della Procura di Padova Matteo Stuccilli e dal procuratore aggiunto Valeria Sanzari per frode in commercio, truffa e disastro ambientale è volta a verificare… (Continua a leggere)

Calenda: "L'obiettivo è produrre un vero piano industriale"

Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, al termine dell’incontro con le organizzazioni sindacali dei metalmeccanici, ha detto: “Abbiamo fatto il punto sul settore automotive con le organizzazioni sindacali. Abbiamo identificato i punti da approfondire, l’obiettivo è produrre un vero e proprio piano industriale”. “Il settore attraversa trasformazioni velocissime. Ci rincontreremo tra due settimane quando avremo i dati per ragionare sul piano”.

Nel 2017 continuano a crescere le immatricolazioni di auto in Europa

Il mercato europeo dell’automobile conferma i segnali positivi. Nonostante un dicembre fiacco (-4,8% rispetto allo stesso mese del 2016) le immatricolazione nel 2017 sono state 15.631.687 auto, con una crescita del 3,3% rispetto all’anno precedente. Il dato comprende i 28 Paesi dell’Ue e quelli dell’Efta (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera). L’Acea, l’associzione europea dei costruttori di automobili, spiega che la domanda di auto fa segnare un progresso per il quinto anno consecutivo. Tra i cinque principali mercati, Italia (+7,9%) e… (Continua a leggere)

Istat. Italia prima in Ue per prodotti Dop, Igp e Stg

L’Istat nel report “I prodotti agroalimentari di qualità Dop, Igp, Stg” ha reso noto che l’Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg conferiti dall’Unione europea. I prodotti agroalimentari di qualità riconosciuti al 31 dicembre 2016 sono 291 (13 in più sul 2015); tra questi, quelli attivi sono 279 (95,9% del totale). Nel 2016 si rafforza la tendenza crescente del settore dei prodotti agroalimentari di qualità nelle sue diverse dimensioni (produttori, trasformatori, allevamenti, superfici… (Continua a leggere)

Anfia. Italia primo mercato in Europa per macchine a gas e ibride

L’Anfia nel focus mensile sottolinea vendite in forte aumento nel 2017 per le auto a gas, ibride ed elettriche e l’Italia si afferma come “il primo mercato ad alimentazione alternativa dell’Europa”. Secondo l’associazione della filiera automobilistica  l’anno scorso le macchine ad alimentazione alternativa hanno conquistato l’11,7% del mercato nazionale arrivando a quota 230mila, in crescita del 24% sui volumi del 2016. L’Anfia spiega che nel 2017 sono state immatricolate circa 162mila auto a gas, 66mila ibride (incluso plug-in) e 1.967… (Continua a leggere)

Il mercato italiano dell'auto sfiora i 2 mln di immatricolazioni

Il mercato italiano dell’auto registra una flessione a dicembre, ma nell’intero anno sfiora la soglia dei 2 milioni di immatricolazioni. Secondo i dati del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel 2017 sono state vendute 1.970.497 auto, il 7,9% in più del 2016. A dicembre le consegne di auto sono state 121.100, con un calo del 3,17% rispetto allo stesso mese del 2016. In particolare, il gruppo Fca ha venduto 557.509 auto in Italia nel 2017, il 5,52% in più… (Continua a leggere)

Coldiretti. Un italiano su quattro ricicla i regali di Natale

Da una analisi Coldiretti/Ixè, che evidenzia l’affermarsi di una nuova tendenza tra gli italiani, emerge che quasi un italiano su quattro (24%)  ricicla i regali indesiderati che ha ricevuto a Natale. La Coldiretti sottolinea che “La grande maggioranza degli Italiani che ricicla lo fa a favore di parenti e amici che possono apprezzare l’oggetto ricevuto in dono mentre una buona percentuale di pragmatici (30 per cento) li restituisce al negozio cambiandoli o chiedendo un buono mentre il 29 per cento… (Continua a leggere)